Il silenzio si fa virtù lungo la strada che porta ai sorì

Superando quel fiume che nei ricordi di Fenoglio scorreva come colata di piombo, si scorgono le vigne del Barbaresco, unico scorcio in grado di riposare gli occhi dei soldati traghettati da una parte all’altra del Tanaro, luogo in cui oggi si produce uno dei vini più straordinari al mondo, tra i volti anneriti e leContinua a leggere “Il silenzio si fa virtù lungo la strada che porta ai sorì”

Orlando Abrigo – Barbaresco Rocche Meruzzano 2007

Nel vaneggiante tentativo di concludere questo articolo prima di finire la bottiglia, mi chiedo quanto si possa cogliere della piacevolezza di cui mi sto nutrendo, quanto dei ricordi che un vino ricalca, possa poi trasparire in un articolo che tendo sempre a snellire con il timore di far della retorica un’assassina del piacere stesso. UnaContinua a leggere “Orlando Abrigo – Barbaresco Rocche Meruzzano 2007”