La rivincita del castagno: il ritorno tra i grandi legni d’affinamento

Tutti ormai, possiamo attribuire alla fermentazione e all’affinamento in botti di rovere, caratteristiche organolettiche imparagonabili ed estremamente specifiche. Il passaggio in legno induce un cambiamento nelle caratteristiche del vino, influenzando l’astringenza, il colore e il corredo aromatico. Senza alcun dubbio il legno oggi maggiormente utilizzato, è il Rovere, sia esso il Quercus robur slavonica inContinua a leggere “La rivincita del castagno: il ritorno tra i grandi legni d’affinamento”