Il silenzio si fa virtù lungo la strada che porta ai sorì

Superando quel fiume che nei ricordi di Fenoglio scorreva come colata di piombo, si scorgono le vigne del Barbaresco, unico scorcio in grado di riposare gli occhi dei soldati traghettati da una parte all’altra del Tanaro, luogo in cui oggi si produce uno dei vini più straordinari al mondo, tra i volti anneriti e leContinua a leggere “Il silenzio si fa virtù lungo la strada che porta ai sorì”

L’Arneis e la sfatata eterna giovinezza

Tra un arneis quasi ventenne e la sua immagine classica, vi è una polarità, quasi filosofica, distante quanto gli anni che li separano, timidamente racchiusa in quella frase in etichetta “si prega di consumarlo giovane”, ma che il tempo ha relegato al passato in caratteri ormai intenti a sbiadirsi.Come una vecchia compagna di scuola cheContinua a leggere “L’Arneis e la sfatata eterna giovinezza”