La Valpolicella più alta

Visitare la cantina di Stefano Accordini è come entrare in un ritratto dall’incontaminata beatitudine, lì dove viene prodotto l’Amarone più alto, sopra i 500 metri di altitudine. La vista che è possibile scorgere dalla cantina toglie il fiato, è una finestra sull’oltre, una sospensione dalla ricerca pragmatica, in cui anche chi va in anafilassi alContinua a leggere “La Valpolicella più alta”